giovedì, gennaio 04, 2018

NodOn vince il premio d'innovazione # CES2016 per il rilevatore di fumo collegato all'EYE

NodOn è ormai un marchio ben noto nel mondo della domotica . Sviluppando entrambi i dispositivi EnOcean e Z-Wave +, NodOn utilizza il meglio di entrambe le tecnologie per offrire due linee di prodotti complementari. La giovane azienda francese è ora premiata per i suoi sforzi di innovazione e design ricevendo un prestigioso premio per l'innovazione dalla giuria del CES Innovation Awards per il rilevatore di fumo EYE collegato.

Già visto durante il precedente CES , EYE è il frutto di un lungo lavoro di ricerca e sviluppo, qualificazione e test tra le società del gruppo Altyor, NodOn e PDCI. PDCI è una delle aziende francesi più innovative nel mercato degli oggetti connessi e membro della comunità BPI Excellence (le 2000 aziende francesi più innovative). Questa collaborazione ha creato un rilevatore di fumo affidabile per proteggere gli abitanti, con una delle scatole più piccole sul mercato.

EYE non utilizza una camera ottica, è in grado di analizzare il fumo prima che raggiunga il rilevatore. Utilizza una nuovissima tecnologia di rilevamento fumo a LED; quando il primo LED rileva un'oscurità, il secondo LED analizzerà se si tratta di fumo o meno.

È così possibile ottenere una migliore precisione e ottimizzare l'attivazione dell'allarme. Inoltre, EYE riconosce i diversi tipi di fumi e sa distinguere uno spray da cucina o una partenza antincendio.

L'EYE segna un vero punto di svolta nel mercato della rilevazione incendi, per questa innovazione sono stati depositati 11 brevetti in totale. L'EYE risolve molti problemi: falsi allarmi, tempo di rilevamento e dimensioni del sensore, che sono spesso una barriera per un'installazione corretta e un uso efficiente.

L'OCCHIO non è solo un rilevatore di fumo, ma un rilevatore di fumo collegato. La prima versione di EYE è compatibile con il protocollo Z-Wave ® e Z-Wave Plus ®, lo standard numero uno per le case collegate in Europa e negli Stati Uniti. Inoltre, i diversi EYE della casa possono comunicare tra loro, consentendo all'allarme di circolare in tutta la casa in caso di pericolo.

Con EYE, NodOn ® ha appena vinto il suo primo premio per l'innovazione, l'ambito "CES Innovation Award", assegnato da una giuria di esperti mondiali. Premiato nella categoria "Smart Home", il rilevatore di fumo collegato a NodOn ® EYE rappresenterà quindi i colori della Tech francese al prossimo CES di Las Vegas. EYE ha anche ricevuto all'inizio di quest'anno un'etichetta "Observer of Design" in Francia.

"Essere al CES di Las Vegas, oltre a un prodotto che ha già vinto un CES Innovation Award, è per noi un impegno di riconoscimento del mercato delle nostre capacità e delle nostre capacità di innovazione. Siamo orgogliosi di rappresentare la tecnologia francese in questo spettacolo ora essenziale. Dice Thomas GAUTHIER, CEO di NodOn ®. "Il CES è per noi l'opportunità di affermarci nel mercato domestico connesso e mostrare che NodOn ® è un marchio in continua evoluzione, offrendo prodotti sempre più innovativi, rendendo la vita di tutti i giorni più facile per tutti. Lui conclude.

Il rilevatore di fumo collegato EYE sarà disponibile a marzo 2016. Il suo prezzo non è stato ancora svelato.

Dopo che Fibaro lo scorso anno ha ricevuto un CES Innovation Award per il suo sensore di movimento , quest'anno NodOn ha dimostrato il suo talento nel collocare un dispositivo Z-Wave nella vetrina del CES Innovation Award. Congratulazioni ai nostri francesi!

Vedi altro repliche orologi e Replica Rolex Masterpiece
Posted by Cartier orologi at 10:51 AM
Categories:

Oulig, gli oggetti connessi e il negozio di automazione domestica a Lione ...

La domotica è un'area in rapida crescita, e ancora di più per tutto ciò che riguarda gli oggetti connessi. Tuttavia, questi domini esperti di tecnologia sono ancora in gran parte riservati ai negozi virtuali su Internet. Pochi negozi fisici esistono ancora, anche se abbiamo già parlato dei negozi Lick o del negozio Fnac dedicato agli oggetti connessi . Ecco perché aprire un negozio fisico dedicato agli oggetti connessi e alla domotica è sempre un evento nel nostro campo.

Oulig è un nuovo arrivato. Aperto da settembre, questo negozio situato a Lione, vicino a Place Bellecour e Rue Victor Hugo (in rue François Dauphin 11 per la precisione), vuole evidenziare gli oggetti connessi ma anche, e soprattutto, la domotica , area ancora oscuro per il pubblico in generale. Un negozio fisico, che presenta prodotti fisici, è quindi un vantaggio reale in modo che il pubblico possa vedere meglio di cosa si tratta.

Ma il suo manager, Stéphane, voleva andare oltre. Nel suo negozio, non guardiamo solo la confezione, possiamo provare i prodotti e Stéphane la incoraggia caldamente: installa l'applicazione mobile sul tuo smartphone, avvita la lampadina collegata, e sei pronto per trasmettere la musica sul bulbo collegato. La pratica, niente come scoprire un prodotto e finire per sedurre l'utente, che non dovrà perdersi nella lettura di qualsiasi manuale. Durante la mia visita, mi fu anche permesso di vedere Stéphane ballare di fronte a un giovane adolescente di una dozzina di anni per mostrargli ciò che era possibile con la Fonotonica . In breve, questo piccolo negozio respira passione e buonumore.

Lo stesso vale per la domotica , allestita come parte di una piccola sala progettata per sviluppare una messa in scena: controllo del proiettore, luci di spegnimento, chiusura dell'otturatore, supporto sullo smartphone crea la l umore ideale per guardare un buon film. Un esempio di possibile scenario di automazione domestica tra centinaia di possibilità, che Stéphane non esita a presentare.

Inoltre, se sei convinto, ti sono disponibili due possibilità:

acquistare l'attrezzatura necessaria, Oulig offre diverse scatole e periferiche, come ad esempio il box Fibaro , nonché dispositivi della stessa marca (e molti altri, compatibili con Z-Wave ), o altre soluzioni basate su frequenze radio, semplice da implementare per un piccolo bisogno

consigliare e installare l'attrezzatura. Oulig ti propone di studiare con te le tue esigenze per offrirti l'attrezzatura appropriata. "Un'ora per determinare il tuo bisogno, una settimana per fornirti l'attrezzatura, preconfigurata, un giorno per installarla e un anno di supporto". Questo è in un certo senso il motto di questo nuovo servizio lanciato proprio di recente. L'installazione ha un costo, ovviamente, a seconda dell'hardware da installare, ma non devi preoccuparti di nulla e, soprattutto, non richiede alcun lavoro, essendo queste soluzioni progettate per un'installazione non intrusiva.

Parallelamente alla domotica , troviamo tutti i tipi di prodotti collegati, i caschi alle ampolle, attraverso i prodotti per la salute, come monitor della pressione sanguigna, termometro, bilancia, ecc ...

Vedi altro replica rolex e Replica Rolex GMT
Posted by Cartier orologi at 10:51 AM
Categories:

#Contest: vinci un Fibaro Starter Kit per iniziare facilmente nella domotica!

Dopo l'eccellente box di automazione domestica eedomus messo in gioco la scorsa settimana, abbiamo messo in gioco questa volta uno Starter Pack Fibaro ! Come sapete, nei sistemi domotici che facciamo un plebiscito, di solito c'è una scatola di automazione domestica , con dispositivi che gli permettono di sapere cosa sta succedendo e di avviare azioni di conseguenza. La domanda è sempre quali dispositivi scegliere quando iniziamo, quale uso, quale compatibilità? Bene, oggi il pacchetto è perfetto per coloro che vogliono iniziare.

Il Fibaro Starter Pack comprende una scatola Fibaro HC Lite, un rilevatore di movimento, un rilevatore di inondazioni, un rilevatore di fumo approvato, un rilevatore di apertura e infine una presa controllata:

Quindi hai un pacchetto che ti consente di iniziare ad esplorare le diverse possibilità della domotica . Naturalmente questo pacchetto può essere completato acquistando le periferiche che potrebbero essere necessarie.

Per partecipare a questo concorso, è facile: completare almeno una delle condizioni di seguito (o tutte per accumulare il massimo delle probabilità) fino a giovedì 24 dicembre. Alcune azioni danno più punti di altri, come indicato su ogni linea ...

Per cambiare un po ', ti offriamo questa volta un piccolo contest "foto" : con i tuoi ultimi ordini nel negozio, hai ricevuto adesivi Domadoo . Mostraci quello che hai fatto: sulla tua casella di automazione domestica , sul tuo computer, sullo smartphone, sul tuo albero di Natale, ecc ...? Ad esempio qui sul nostro MacBook:

La foto può essere caricata dal tuo account Twitter, Facebook, Instagram o direttamente qui inviandoci il file.

Se non hai ancora un adesivo, o non più, troppo male, puoi comunque partecipare con altri mezzi disponibili. Segnerai solo pochi punti in men

Vedi altro replica orologi e Replica Rolex Explorer
Posted by Cartier orologi at 10:50 AM
Categories:

Withings espande la sua gamma di tracker di attività con GO # CES2016

In occasione del CES 2016, possiamo notare che quest'anno la notizia di Withings è duplice. Dopo l'annuncio del marchio relativo al termometro collegato a Thermo , l'azienda Ile-de-France ha annunciato oggi un nuovo dispositivo per la salute. È ovviamente connesso. Withings Go arricchisce la gamma di tracker di attività (Pulse Ox, Activity watch, Steel Activity o Pop Activity) offrendo un oggetto sia tecnologico che divertente.

Come ogni buon tracker di attività, Withings Go è fatto per muoversi con te. Detto questo, stiamo parlando solo di banalità. Tuttavia Withings Go prende sul serio questa banalità. Si sforza di rendersi discreto e disponibile in ogni momento. withings_go_ces2016_2

La discrezioneè assicurato dal fatto che segue automaticamente le tue attività. Che si tratti del numero di passi, della distanza percorsa, delle calorie trascorse e di qualsiasi attività: corsa, nuoto (resiste a una pressione di 5A TM), o ... dormi, questo nuovo tracker sa come riconoscere automaticamente la tua attività. Non c'è bisogno di premere alcun pulsante e ottenere l'attività giusta in un menu perso che sarà dimenticato alla prima occasione. La prima virtù della discrezione è da dimenticare. Portarlo sul tuo corpo è sufficiente per lavorare e adattarsi alla tua attività. Di notte, Go analizza il tuo sonno e può distinguere tra cicli di sonno profondo e leggero. Ripristina quindi tutte queste fasi al mattino presto agli utenti per una piena comprensione dei loro schemi di sonno.

La disponibilità in qualsiasi momentoè assicurato da numerose scelte tecnologiche. Il tutto è basato sull'uso di uno schermo e-ink. Questa tecnologia ha il duplice vantaggio di essere leggibile indipendentemente dal tipo di illuminazione ambientale (scura o solare) e dal limitato consumo energetico. L'informazione è leggibile in ogni momento e in tutte le condizioni, anche sott'acqua. Una pressione sul quadrante e scorriamo le varie istruzioni del tracker. Nella schermata principale troviamo ciò che i possessori di Activity Watch conoscono già, ovvero il livello di attività (% della progressione verso l'obiettivo del giorno). Quando l'obiettivo è raggiunto, una piccola icona appare al centro per congratularsi con te. Lo schermo del tracker può anche trasformarsi in un quadrante di orologio analogico per darti il ​​tempo. Tecnologia E-ink che richiede poca energia, l'ottimizzazione del consumo da parte dello specialista dell'e-health fa si che il semplice pulsante della batteria CR2032 garantisca il buon funzionamento di GO durante ... 8 mesi! Oltre il punto di ricarica, basta sostituire questa batteria classica che può essere ovunque.

Fedele allo spirito dei prodotti del marchio, questo nuovo wearable è ovviamente connesso. Withings Go si connette all'applicazione Withings Health Mate che verrà installata sul tuo smartphone o tablet con iOS o Android. Sarai quindi in grado di osservare l'evoluzione dei tuoi sforzi e ottenere l'incoraggiamento numerico dei tuoi sacrifici. L'app fornisce una visione della cronologia delle tue giornate e dei consigli contestuali per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Withings Go beneficerà pienamente di tutte le funzionalità di questa app compatibile con oltre 150 servizi partner in materia di salute e benessere.

Withings Go sarà disponibile durante il primo trimestre del 2016 a $ 69. Avrai quindi la scelta tra 5 diversi colori: nero, blu, verde, rosso o giallo. Il tracker può essere indossato in modi diversi a seconda del tuo stile o stile di vita. Può essere indossato al polso, fissato alla cintura, indossato come un medaglione su una catena o semplicemente in tasca. Questo tracker è sicuramente la scommessa per adattarsi alla tua vita e non viceversa!

Vedi altro orologi repliche e Replica Rolex Daytona II
Posted by Cartier orologi at 10:50 AM
Categories:

Sevenhugs presenta l'ultimo controllo remoto per oggetti collegati a # CES2016

Al CES 2016 di Las Vegas, la società francese Sevenhugs ha svelato il suo telecomando collegato, lo Smart Remote .

Sevenhugs è una start-up francese molto recente, fondata nel 2014, che non ci è sconosciuta, poiché ha già introdotto HugOne e Minihugs l'anno scorso.

Questo nuovo Smart Remote remoto non è solo un telecomando collegato, ma ha lo scopo di controllare tutti gli oggetti collegati in casa.

Per gestire un oggetto basta puntare il telecomando su di esso, in modo che i controlli appropriati appaiano sullo schermo.

Lo scopo di questo telecomando è di centralizzare tutti i tuoi oggetti, con un funzionamento abbastanza semplice.

Una volta che l'oggetto è stato puntato dal telecomando, sullo schermo del telecomando è presente un menu contestuale contenente le funzioni dell'oggetto (accendi o spegni la TV, accendi o spegni la luce, cambia la musica sul tuo Sonos , persiane aperte, ecc ...)

Il telecomando utilizza la tecnologia di localizzazione interna grazie a 3 prese collegate che consentono al telecomando di orientarsi. (La tecnologia è in attesa di brevetto). Una connessione alla rete Wifi è necessaria per far funzionare tutto questo.

Come abbiamo visto al CES, il telecomando verrà fornito con una base di ricarica che può essere montata a muro o semplicemente posizionata su un tavolo.

Pratico, quando il telecomando è fissato alla parete, una semplice pressione su di esso attiverà l'illuminazione o la spegnerà, in base al suo stato attuale, come qualsiasi interruttore convenzionale. Staccando la telecamera dal suo supporto e puntandola verso l'oggetto da pilotare, si otterrà un controllo totale di questa. Nota che questo potrebbe essere un oggetto virtuale, come ci è stato mostrato nello show: puntare il telecomando a un'immagine meteo assicurandosi di visualizzare il tempo corrente sullo schermo dal telecomando. Gli usi possono essere molto vari, a seconda di cosa vuoi programmare!

Il modello che abbiamo visto al CES non è ancora il modello che sarà commercializzato, è stato un prototipo, ma abbastanza funzionale.

SevenHugs offre già un SDK per i produttori di interfacciarsi con i loro oggetti connessi. Al momento i diffusori Sonos , il termostato Nest e le lampadine Philips Hue sono compatibili. Spero che i nostri costruttori di scatole per l' automazione domestica vadano a dare un'occhiata all'SDK , perché le possibilità sono enorm

Vedi altro orologi replica e Replica Rolex Daytona
Posted by Cartier orologi at 10:49 AM
Categories:

Siamo tornati da # CES2016: il nostro sentimento ...

Sono passati alcuni giorni da quando siamo tornati da Las Vegas, dove abbiamo camminato su e giù per i corridoi del CES. Fortunatamente, eravamo in forze, con l'aiuto di Hervé ( Abavala ), Kragg ( Nord Domotique ) e Laurent, Mallory e me, a Domadoo . Il CES è davvero un mostro i cui tentacoli sommergono un po 'di più ogni anno l'intera città di Sin City. Ma un mostro effimero, dal momento che dura solo 4 giorni, che è molto poco per coprire poco più di 20 ettari di espositori di ogni tipo. Un rapido sguardo alle principali tendenze ...

Come sapete, il CES è la più grande fiera dell'elettronica del mondo: potete vedere nuovi prodotti in arrivo, a volte per i prossimi 3 anni. Una specie di viaggio nel futuro, quando vediamo alcuni prodotti. Altri prodotti sono solo prototipi che non vedono mai il giorno, mancanza di interesse da parte dei rivenditori o mancanza di risorse per avviare la produzione.

Elettrodomestici, TV, computer, smartphone sono sempre forniti molto bene. Ma chi non si evolve così tanto e chi tende a ristagnare, anche. Gli smartphone corrono al potere, senza davvero rivoluzionare il campo, proprio come i televisori si contendono la risoluzione e le dimensioni. Come si dice volgarmente, è davvero la gara che ha il più grande: / Anno dopo anno, i televisori stanno diventando più grandi, e ci chiediamo chi può mettere un tale schermo nel suo salotto. Ma a ben vedere, siamo lontani dalle rivoluzioni di alcuni anni fa. Mentre il 4K vediamo per dieci anni lottare per trovare finalmente il suo contenuto, i produttori stanno già lavorando sugli schermi 8K ... Infine, non ti preoccupare, il tempo è solo 4K per il momento,Blu-ray 4K che arriva timidamente su Panasonic e Samsung ad esempio. Parleremo ancora di 8K tra qualche anno.

I grandi costruttori, tuttavia, guardano sempre più alla casa connessa. Inoltre, la "rivoluzione" in TV Samsung è stata quest'anno per integrare SmartThings, di cui abbiamo già parlato molto sul blog . La TV diventa il cuore della casa e gli sviluppatori hanno finalmente capito che un'applicazione di automazione domestica che ci ha costretti a lasciare la TV, ad andare nella parte delle app per lanciare finalmente l'applicazione appropriata, è stata destinata al fallimento . I nuovi modelli possono interagire dal vivo con l'utente, mentre guarda tranquillamente il suo programma TV: visualizza la telecamera della porta anteriore, annuncia che la lavatrice è finita, ecc ... Questa modalità di funzionamento è molto più interessante!

LG , da parte sua, segue molto bene Samsung , adottando tra l'altro un nome molto vicino: SmartThinQ . La mente è molto vicina a ciò che Samsung fa , rimane a vedere l'hardware supportato e se il pubblico generale si bloccherà.

Alcune aree relativamente recenti sono state anche schiacciate. Questo è il caso delle stampanti 3D, ad esempio, che sono state premiate con una categoria ai premi per la prima volta due anni fa, firmando così un vero riconoscimento di quest'area. Quest'anno questa parte ha avuto un po 'di gusto caldo: a parte l'output di stampanti in grado di stampare direttamente circuiti stampati (ma che avevamo già visto un modello l'anno scorso con Voxel) e la generalizzazione delle stampanti a Doppio ugello, in grado di stampare in due colori o materiale, niente di veramente nuovo. Va detto che siamo ancora lontani da una democratizzazione di questo tipo di stampante tra il grande pubblico, l'uso è ancora molto tecnico. Di conseguenza, ancora ampiamente limitato all'ambiente professionale,

re molto alla moda, tende ad acquisire qualità. Gli ultimi anni hanno visto una proliferazione di braccialetti sportivi di ogni tipo, così come oggetti "connessi" il cui interesse era a volte molto limitato. Essere connessi non sempre aggiunge valore, ma a volte complica l'uso di un oggetto corrente. L'edizione 2016 ha visto questa area ritirata, con meno stranezze e più dispositivi a valore aggiunto. I braccialetti cessano di moltiplicarsi e lasciano spazio agli orologi connessi, che integrano le funzioni originali dei braccialetti e rispondono meglio e meglio alle esigenze degli utenti, così come il loro desiderio di estetica. I pochi braccialetti ancora visibili erano quelli veramente specializzati per gli atleti, come Garmin per esempio.

Gli oggetti connessi utili si rivolgono sempre più alla salute e alla casa, dove hanno un reale interesse, sia per comodità, sicurezza o risparmio energetico. Ad esempio, ci è piaciuto il MyxyPod di Myxyty , che offre una "colonna" multimediale, scalabile, che può fungere da speaker, media center, videoproiettore, ma anche domotica .

SevenHugs ci seduce anche con il suo remoto intelligente . Mentre la maggior parte degli oggetti connessi sono decorate in un'applicazione che richiede il suo smartphone per ogni azione, SevenHugs ha reinventato il telecomando, intuitivo, che semplicemente punta all'oggetto da controllare. Semplice ed efficace, anche se la tecnica, è una grande impresa 😉nella stessa natura comprendono il rilascio di SmartPebble in Awox , basta rispondere alla necessità di un interruttore "classico" per controllare le sue lampadine collegate. Un interruttore che sostituisce i vecchi interruttori, ma aggiungendo questo tocco moderno, il centro può essere rimosso per diventare un telecomando che risponde al minimo movimento.

Il successo è spesso basato sulla semplicità. Netatmo lo capisce con la sua nuova telecamera Presence , che viene semplicemente installata al posto di un'illuminazione esterna esistente, rimanendo molto discreta e garantendo comunque le sue funzioni di illuminazione. Facile da installare, quindi, pur offrendo funzionalità molto avanzate, poiché questa fotocamera è in grado di riconoscere la presenza di una persona, un animale o un veicolo, per avvisarci.

Vedi altro rolex repliche e Replica Rolex Day Date II
Posted by Cartier orologi at 10:49 AM
Categories:

# MWC2016: Eedomus collabora con NXP per l'accoppiamento e il controllo dei dispositivi NFC

Mentre sono numerosi a seguire la mandria, a non inventare nulla, ad essere soddisfatti del minimo indispensabile, la compagnia francese Connected Object non smette di sorprenderci, con idee sempre più innovative e originali. Tanto per dirvi che questa novità attira la nostra attenzione: è includere e controllare i dispositivi in NFC .

C'è un limite all'uso di Eedomus nella nostra vita quotidiana? Una domanda confortante, per la maggior parte dei suoi concorrenti, la speranza non c'è, spesso non è mai esistita. La strategia affrontata dai nostri clienti è chiaramente quella di migliorare l'esperienza dell'utente grazie al loro know-how e alla creatività.

Iniziamo descrivendo l'inizio di questa bella relazione. NXP ha chip che incorporano tecnologie NFC e ZigBee e Bluetooth ma non Z-Wave . Connected Object commercializza la scatola Eedomus Plus che comunica in modo nativo su Z-Wave ma non con le tre tecnologie sopra menzionate. Una complementarità che giustifica questa unione tra le due società e dà vita a un nuovo Eedomus .

2- Una straordinaria dimostrazione

Abbiamo adorato la dimostrazione di Baptiste, uno dei creatori della scatola. Lo troviamo con un anello che sembra un accessorio di moda indossato da tutti e non un gadget per i Geek. Ha due lati in NFC . Passando un lato del suo anello di fronte alla scatola, accende una lampadina. L'estinzione avviene attraverso l'altro lato dell'anello. Avete indovinato, è un'idea che sarà possibile riprodurre a casa per un'ignizione / estinzione di una stanza o qualsiasi altro tipo di azioni.

Questo ci ricorda Oomi , che è una scatola simile a Piper poiché integra una fotocamera e diversi sensori. Ha anche un trasmettitore a infrarossi per gestire i suoi dispositivi multimediali e condizionatori d'aria. La società ha diversi dispositivi sviluppati in collaborazione con Aeon Labs . La particolarità di questa soluzione è l'uso di NFC per l'integrazione di questi dispositivi nella rete Z-Wave della scatola. Oomi vince un premio per l'innovazione al CES2016 e ha vinto la campagna Indiegogo . A livello hardware, tutto è pronto. D'altra parte, a livello di software, tutto rimane da fare. Caso da seguire.

3- L' NFC esisterà nelle nostre strutture se ...

Se Sigma Design, il principale produttore di chip Z-Wave raccomanda l'implementazione della NFC ai produttori e se la Z-Wave Alliance li sta promuovendo. Ecco i due attori principali per democratizzare la soluzione. L' azienda Connected Object ha introdotto l'idea, quindi, Eedomus dovrebbe essere una delle prime scatole di automazione domestica a seguire la mossa se i dispositivi integrano la tecnologia in questione.

4- La nostra qualità della vita sarà migliorata

Grazie alla tecnologia NFC implementata nei dispositivi Z-Wave , possiamo includerli in un batter d'occhio, semplicemente avvicinandoci alla scatola durante il periodo di inclusione. Nient'altro ... una vera brezza che ci salverà i mal di testa. Possiamo dimenticare le nostre inclusioni spesso complesse. Quindi possiamo anche attivare azioni ogni volta che viene giocato un elemento NFC . Baptiste ci ha mostrato il suo anello usando questa tecnologia per attivare e disattivare un'illuminazione ma possiamo anche variare la temperatura di una stanza, aprire o chiudere un otturatore, armare o disarmare la nostra casa o lanciare uno scenario completo (lancio della musica, cambiamento colore dell'illuminazione, chiusura delle imposte ...).

La nostra conclusione

È ovvio che il corso sarà lungo e noioso. In effetti, questa funzione NFC deve essere integrata da dispositivi e scatole di automazione domestica per poterla apprezzare quotidianamente. Le Z-Wave Alliance e Sigma Designs avranno la responsabilità di incoraggiare i produttori a cambiare questo percorso per aprire il beneficio porte di domotica wireless al pubblico e ancor più facilitare la nostra vita.

Vedi altro rolex orologi e Replica Rolex Day Date
Posted by Cartier orologi at 10:47 AM
Categories:

#Test: Alexa tramite Amazon Echo, l'inizio di Jarvis?

Quando mi è stato detto che potevo testare il sintetizzatore vocale Alexa tramite Amazon Echo, mi sentivo come se avessi intenzione di vivere un secondo Natale! Quindi è stato con entusiasmo e gioia che mi sono buttato sul pacco consegnato dal corriere ...

Dopo aver rimosso la scatola, ho scoperto quello della ragazza: nero, sobrio con solo una piccola riflessione attraverso la quale possiamo leggere Amazon. Intrigante. Mi affretto ad aprirlo e lì, ho scoperto un tubo nero piuttosto impressionante! Non mi aspettavo questo formato!

Lo estraggo dalla sua confezione e immediatamente sentiamo che Amazon Echo è un prodotto rigido, che ispira la produzione di buona qualità. Con un'estetica semplice, ma ha funzionato, l'Eco trova immediatamente il suo posto sui miei mobili vicino alla televisione. Quindi, sì, è sconsigliabile, ma è difficile trovare una posizione ben posizionata nel centro della mia stanza con più accesso a una presa elettrica.

Un piccolo manuale spiega come implementarlo: collegalo e scarica l'applicazione. Collegalo: un gioco da ragazzi, scarica l'applicazione: deve essere difficile dal momento che l'app Alexa di Amazon non è disponibile sul nostro territorio. Ma un rapido tour su Google digitando "Apk Alexa" rivela molti siti in cui è possibile ottenere l'ultima versione dell'applicazione, nel mio caso, per Android.

Mentre trasferisco questa applicazione sul mio smartphone, faccio piccole ricerche sul web e mi imbatto in un url che mi offre di configurare il mio Alexa online, perché no!

Basta seguir le istruzioni e quindi fare clic su "next", la bestia è in modalità di abbinamento (cerchio arancione che diventa K2000 Kitt, ma circolare). L'interfaccia mi invita a cambiare Wi-Fi e a connettermi a quello generato da Echo. Dopo averlo fatto, ti viene richiesto di selezionare la tua rete Wi-Fi personale dall'elenco delle reti Wi-Fi rilevate e di inserire la loro password.

E lì, aspetto alcuni secondi, un minuto ... e viene visualizzato un messaggio di errore: "non possiamo connetterci alla rete Wi-Fi ", bene?

Riprovo l'esperienza e ora il mio Wi-Fi non appare più ... Scollego, ricollego, sempre lo stesso problema. Quindi decido di dare un'occhiata alle impostazioni Wi-Fi del mio Freebox Revolution e controllare le informazioni. A priori, niente di speciale, sapendo che tutto a casa funziona correttamente. Ma per ragioni di coscienza vado da un tipo di protezione WPA2-PSK / AES a un classico WPA2-PSK, salvo e riprovo la manipolazione e lì ... funziona! Siamo quindi di fronte a un carattere capriccioso relativo alla crittografia della chiave Wi-Fi , vale a dire.

La ragazza mi dice che la configurazione è andata bene (in inglese) con un'inaspettata profondità e qualità! (Ci tornerò più tardi) Né uno né due, cerco un approccio tra quelli forniti come esempio su una piccola brochure con il mio miglior inglese: "Alexa, com'è il tempo? "

Non appena viene pronunciata la parola Alexa, un cerchio luminoso inizia nella parte superiore del dispositivo e un colore diverso mostra la direzione da cui la voce ha sentito, intelligente. Non c'è bisogno di mettere in pausa, dopo "Alexa", è istantaneo! Alla fine della mia domanda, la giovane donna mi risponde "Il tempo a Seattle è nuvoloso ..." con tutte le indicazioni meteo necessarie! Wahouuu è ... non a casa ... Quindi lancio l'applicazione e dopo essermi autenticato con l'account Amazon utilizzato all'avvio, posso accedere ad alcune impostazioni inclusa la geolocalizzazione. Indico quindi che vivo a Montpellier, in Francia (una scelta che offre automaticamente), ma quando si tratta di confermare la scelta, ho un piccolo messaggio che mi dice che i luoghi di residenza al di fuori degli Stati Uniti non lo fanno non sono supportati Magro, ma non importa, il tempo a casa, posso averlo in modi diversi, quindi metto New York, adoro questa città, insomma. Seconda semplice domanda "Che ore sono? "Bene ... ora è New York! Logica dimmi, ma fastidioso per il resto degli eventi se vuoi gestire il suo calendario, gli appuntamenti, un'ora di risveglio. Ma non fatevi prendere dal panico, un po 'furbo è riuscito a cambiare il fuso orario dell'Eco, ecco come ha proceduto: un'ora di veglia. Ma non fatevi prendere dal panico, un po 'furbo è riuscito a cambiare il fuso orario dell'Eco, ecco come ha proceduto: un'ora di veglia. Ma non fatevi prendere dal panico, un po 'furbo è riuscito a cambiare il fuso orario dell'Eco, ecco come ha proceduto:

Per prima cosa ha analizzato gli scambi tra l'interfaccia e Amazon Echo, quindi ha identificato le informazioni chiave relative ai cambiamenti nel fuso orario e ha finalmente implementato il suo nuovo valore, proprio quello!

Per poter recuperare e analizzare le informazioni scambiate tra l'interfaccia web e Alexa devi ottenere un'estensione come Request Maker per Chrome e installarlo.

Una volta installato, hai una piccola busta che appare nella barra degli indirizzi a destra del browser. Vai a http://alexa.amazon.com/#settings e se non è già stato fatto autenticarsi per arrivare all'interfaccia di Amazon Echo.

Vedi altro rolex replica e Replica Rolex Datejust II
Posted by Cartier orologi at 10:47 AM
Categories:

Aggiornamento Eedomus: controllo dei dati della sua auto con Xee e altre novità

Soggiorno, cucina, camera da letto, bagno, giardino ... Eedomus ora ti permette anche di visualizzare i dati del tuo veicolo grazie al supporto per l'alloggiamento Xee. Saprai sempre la posizione del veicolo, il livello del carburante e della batteria, il suo chilometraggio, lo stato dei fari o la velocità. Scopri i dettagli di questa compatibilità e altre nuove funzionalità in questo articolo.

Continuiamo a essere piacevolmente sorpresi dal team Connected Object . Meno di una settimana fa, eravamo presenti al Mobile World Congress per scoprire la nuova automazione domestica. Baptiste, creatore di Eedomus ci ha presentato la funzione NFC per includere i dispositivi in ​​un istante, semplicemente passandoli sopra la scatola. Ci ha anche mostrato come accendere o spegnere una lampada o altro carico elettrico da un singolo anello. Un'anteprima di come questa scatola potrebbe funzionare in futuro. Nel frattempo, è il turno di Xee di essere compatibile con Eedomus .

Aggiornamento Eedomus: controllo dei dati della sua auto con Xee e altre novità

A seguito dell'integrazione del Xee Eedomus , 6 dispositivi vengono creati automaticamente per un veicolo, ma è possibile creare manualmente nuovo se il file altri dati di outcome XML al API interessi Xee.

Aggiornamento Eedomus: controllo dei dati della sua auto con Xee e altre novità

Per impostazione predefinita, gli aggiornamenti dei dati per questi dispositivi vengono eseguiti ogni 5 minuti.

Come sapete, questa scatola domotica comunica in modo nativo in Z-Wave ma è anche compatibile con il protocollo Enocean grazie all'aggiunta di un dongle USB 300 o 310. Diversi dispositivi sono già compatibili con Eedomus . Ecco la lista di nuovi:

Modulo avvolgibile ( FSB61NP ) Eltako

Interruttore modulare a 2 canali 5A (10020071) Trio2Sys

Sensore di contatto a secco cablato (10020057) Trio2Sys

2- Miglioramenti

La "Qualità della rete" dei dispositivi viene ora calcolata in modo asincrono per velocizzare l'elenco dei dispositivi.

Gli switch I2 e I3 dei moduli Qubino Z-Wave + possono essere utilizzati (i dispositivi devono essere reinseriti)

Supporto per Z-Wave COMMAND_CLASS_MULTI_CHANNEL_ASSOCIATION , inclusi i nuovi moduli Qubino Z-Wave +

Un aggiornamento della scatola può essere forzato dal sito di emergenza (pagina / config) se necessario (supporto)

L'indirizzo IP Internet ( WAN ) viene ora visualizzato nella configurazione della casella sul portale eedomus

3- correzioni

Risolto bug che riguardava gli attuatori X10 il cui indirizzo è maggiore di 9

Risolto un bug durante il download della cronologia

Risolto un bug che bloccava la scatola se un tag non conteneva un hook di chiusura

Le nostre impressioni

Questo nuovo aggiornamento annunciato da Connected Object rende l'effetto di una bomba con l'annuncio della compatibilità di Eedomus con la scatola Xee che non solo ci consentirà di visualizzare i dati della nostra auto dalla nostra interfaccia ma anche di creare scenari basati su di essi. Ancora una volta, questa scatola si rivela un must in questo mondo connesso.

Vedi altro repliche rolex e Replica Rolex DateJust
Posted by Cartier orologi at 10:45 AM
Categories:

# MWC2016: Sigfox Network e Product Discovery

Durante questa nuova edizione del Mobile World Congress, abbiamo avuto l'opportunità di scoprire Sigfox , rinomata rete nell'IoT per la sua lunga distanza di comunicazione a bassa velocità. Molti dispositivi sono stati premiati nello stand dedicato. È stato anche svelato un annuncio importante: 1 milione di oggetti connessi della gamma Otio saranno commercializzati in Sigfox . Scopri di più sul funzionamento e l'evoluzione di questa rete in questo articolo.

Sigfox , la rete a lunga distanza e bassa velocità

Sigfox è un'azienda francese creata nel 2009 da due ingegneri. Specialista dell'Internet of Things (IoT), Sigfox ha circa 1500 antenne che coprono il 91% del territorio francese. In tutto, 14 paesi sono coperti da questa rete, in particolare Spagna, Irlanda, Paesi Bassi e Belgio. È una rete che consente agli oggetti connessi di comunicare tra loro a lunga distanza a bassa velocità, riducendo così il prezzo e il consumo di energia evitando l'uso di un telefono cellulare. Questa comunicazione è realizzata in 868 Mhz, evitando così di saturare le reti dedicate a smartphone e computer ( Wi-Fi , 3G , Ethernet). Funziona nelle bande ISM senza alcun disturbo. Il suo principale concorrente, LoRawan , è una tecnologia nota per sfruttare la "bidirezionalità" (i dispositivi inviano e ricevono dati), Sigfox incorpora anche questa funzionalità. Tuttavia, per quest'ultimo, la trasmissione è limitata poiché ogni oggetto può trasmettere fino a 140 messaggi di 12 byte al giorno. L'obiettivo dell'azienda è favorire una comunicazione molto debole.

Le aree di applicazione di questa rete sono numerose: trasporti, logistica, pubblicità ... e naturalmente automazione domestica . In effetti, per quest'ultimo, la rete Sigfox si rivela una soluzione efficace di Backup. Ad esempio, durante un'interruzione dell'alimentazione, indisponibilità della rete elettrica o delle telecomunicazioni, cablaggio danneggiato, scatola sconnessa, tentativo di scomposizione o disattivazione dei relè di allarme esistenti, il prodotto può ancora comunicare i suoi avvisi attraverso la rete Sigfox . Ciò garantirà un funzionamento costante e sicuro e sostituirà una chiave 3G di backup come un abbonamento Sigfoxè più economico: da 1 a 14 euro all'anno per ogni oggetto collegato in base al numero di messaggi. Il prezzo è in diminuzione per ogni attrezzatura aggiuntiva. Unico inconveniente, la trasmissione di avvisi sarà piccola. Ad esempio, riceverai avvisi via SMS ma non foto o video. Questa soluzione è quindi interessante per conoscere la posizione della tua auto o essere avvisata di un guasto a casa.

Oggetti connessi che comunicano in Sigfox

Sigfox ha più di 7 milioni di oggetti registrati e più di centomila persone attive in 12 paesi. Abbiamo scoperto una panoramica dei modelli nello stand dell'azienda presso il MWC. Il pulsante offerto da BT.TN consente ad esempio di attivare uno scenario che aprirà i bui, disattivare la modalità armata, aumentare la temperatura delle stanze, attivare la musica e la macchina da caffè per iniziare la giornata. Può anche essere utilizzato come pulsante di avviso o coinvolgere i consumatori nelle campagne di marketing.

Abbiamo trovato la società ST1-A HidnSeek in grado di rintracciare e / o trovare oggetti o persone molto facilmente, a basso costo. Infatti, Sigfox consente anche di eseguire una geolocalizzazione precisa.

# MWC2016: Sigfox Network e Product Discovery

Anche nella geolocalizzazione, troviamo il tag Capturs che sarà presto commercializzato e tracciare in tempo reale una persona che svolgerà un'attività a rischio (sci, escursioni ...) e di essere avvisato se si lascia un'area definita.

# MWC2016: Sigfox Network e Product Discovery

Scopriamo quindi il sensore intelligente dell'acqua denominato "Smart Water" dalla società spagnola Libelium . Questo ha diverse voci che permettono di avere il controllo dei dati dell'acqua. L'azienda offre anche sensori per misurare altre informazioni ambientali (movimento, pH, presenza di veicoli in un parcheggio, luminosità, umidità, CO2, rumore ...).

# MWC2016: Sigfox Network e Product Discovery

Sul cavalletto scopriamo la valvola intelligente chiamata Hydroko, la "Smart Valve". Ciò consentirà un migliore monitoraggio del consumo di acqua attraverso una lettura giornaliera dei contatori messa a disposizione dell'utente e della società idrica. Questa valvola può essere chiusa a distanza in caso di perdita d'acqua o rottura di un tubo per evitare il peggio.

Vedi altro repliche orologi e Replica Rolex Cellini
Posted by Cartier orologi at 10:45 AM
Categories: